BRINDISI – Ercole Saponaro è stato nominato Segretario Generale della CONF.I.A.L. provinciale di Brindisi.

IMG_20180122_195709_291La nomina è stata fatta in occasione della visita a Brindisi del Coordinatore della Segreteria Nazionale CONF.I.A.L Benedetto Di Iacovo, che ha incontrato, oltre al neo segretario provinciale, tutti i segretari delle federazioni di categoria interessate.
Ercole Saponaro e nove federazioni provinciali di Categoria si sono dimessi da tutti gli incarichi Ugl. “Stanchi – si legge in una nota a firma di Saponaro – della situazione che vede l’Ugl, organizzazione sempre più marginale nel panorama sindacale italiano, con tutti i dipendenti del patronato Enas, ormai da mesi senza stipendi e subissato da debiti verso le strutture territoriali che reclamano crediti, ormai inesigibili, visto l’accentramento delle risorse economiche quasi tutte su Roma. “Si riparte con una nuova sigla, come la CONF.I.A.L.,  per un progetto nuovo e sfidante a esclusivo interesse degli associati, degli iscritti e di tutti i lavoratori, ha dichiarato con un pizzico di orgoglio e con tanta determinazione il  neo segretario Confial Saponaro. Siamo sicuri di entrare -ha aggiunto lo stesso- in una organizzazione di nuova generazione, snella, senza dogmi e vecchie incrostazioni come quelle presenti nella organizzazione lasciata, che è ben guidata e ben organizzata a livello nazionale. Con il segretario nazionale Benedetto Di Iacovo, sindacalista di lungo corso -ha proseguito Saponaro- abbiamo subito affrontato le principali criticità del territorio Brindisino, ponendo al centro le principali vertenze  che presentano le maggiori sofferenze occupazionali”.
Nella occasione il Coordinatore Nazionale Benedetto Di Iacovo, ha annunciato che CONF.I.A.L. nazionale celebrerà il 1 Maggio 2018 proprio nella Città di Brindisi, a testimonianza dell’attenzione della segreteria nazionale per questa struttura neo costituita”.
Intanto  ben 12 segretari di altrettanti settori (tutti in foto con il segretario nazionale) sono al lavoro per strutturare Confial su tutto il territorio Brindisino, nei diversi settori del pubblico e del privato.
Condividi:

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.