IL LAVORO VA CREATO E LO CREANO LE IMPRESE NON LE LEGGI.

Redazionale   L'Italia vive ormai da oltre un ventennio una crisi che scarica sui giovani i suoi risvolti peggiori con una forte contrazione dei livelli occupazionali. Senza adeguate politiche industriali, che non significa nuove ciminiere inquinanti, ma un sistema di imprese innovative, ecocompatibili e internazionalizzate, l'Italia non va da nessuna parte. Bene le misure di sostegno alla povertà o di sostegno al reddito, ma l'occupazione la creano le imprese, attraverso