CONFEDERAZIONE ITALIANA AUTONOMA LAVORATORI

I nostri obiettivi

CONF.I.A.L. non ha finalità di lucro. Gli obiettivi prioritari della Confederazione sono lo sviluppo delle condizioni culturali, morali, professionali, giuridiche ed economiche dei lavoratori sul fondamento della libertà, della giustizia sociale, della partecipazione alla soluzione dei problemi che caratterizzano, di volta in volta, il confronto tra produzione e lavoro.

In particolare si propone di:

  • difendere gli interessi economici, morali, assistenziali e previdenziali, sia collettivi che individuali, di tutti i lavoratori, con assoluta obiettività e libertà;
  • tutelare gli iscritti in sede sindacale e nelle controversie collettive ed individuali di lavoro, sia in sede giudiziale che stragiudiziale;
  • rappresentare la categoria nelle contrattazioni collettive di lavoro e nei rapporti con i poteri dello Stato;
  • assistere i propri iscritti nell’espletazione delle pratiche tributarie e fiscali nei confronti degli enti pubblici e privati;
  • elaborare studi e proposte relativi ai problemi sociali ed economici che interessano i propri associati;
  • istituire corsi di formazione professionali per il miglioramento ed il perfezionamento tecnico dei lavoratori;
  • promuovere associazioni culturali, sindacati rappresentativi dei vari settori produttivi e circoli ricreativi;
  • sviluppare relazioni internazionali con analoghe organizzazioni di categoria degli altri Paesi, comunitari ed extra-comunitari, con l’apertura di proprie sedi all’estero;
  • favorire la realizzazione dei principi costituzionali di solidarietà sociale;
  • promuovere la solidarietà e la cooperazione, a livello nazionale ed internazionale, con particolare riguardo alla tutela dei diritti sociali, ai servizi alla persona ed alla educazione alla pace fra i popoli;
  • partecipare alla salvaguardia ed alla tutela del patrimonio delle Nazioni con particolare riguardo all’ambiente, all’agricoltura, al patrimonio storico, artistico e culturale;
  • contribuire alla formazione civica, sociale, culturale e professionale dei giovani, nonché allo sviluppo e alla diffusione della cultura per la difesa della legalità.