CONF.I.A.L. - CONFEDERAZIONE ITALIANA AUTONOMA LAVORATORI.

CCNL

CONF.I.A.L. firma il CCNL per i dipendenti delle Associazioni Dat. e OO.SS

1080)

Firma del CCNL presso la sede nazionale Confsal in Roma per i Lavoratori dipendenti delle Organizzazioni Sindacali Nazionali e Territoriali di rappresentanza e di categoria delle Associazioni anche per il settore e degli Enti loro partecipati, promossi e collegati. A firmare: Confsal, Snalv, Confial, Unsic, Fna, Fismic, Fast Confsal, Snala, Feder.Agri, Fenalca Internazional, Netcoa.
Il primo contratto a livello nazionale, al momento, che regola questa materia.
“Ciò è ancora più importante a seguito della sentenza 4951 del 2019 della Suprema Corte di Cassazione -ha dichiarato il Segretario Nazionale della Confial Benedetto Di Iacovo, che è intervenuta in materia di garanzia dei minimi di retribuzione per i lavoratori dipendenti dalle cooperative. Con tale pronunzia, per come e idenziato dal giuslavorista prof. Maurizio Ballistreri, la Suprema Corte ha ribadito un principio già contenuto nella sentenza 51/2015 della Corte Costituzionale. La Cassazione quindi, ha confermato che i contratti collettivi sottoscritti dalle organizzazioni comparativamente più rappresentative non hanno efficacia erga omnes ma che i minimi salariali in essi previsti costituiscono il riferimento per garantire la retribuzione proporzionata e sufficiente di cui all’art 36 Cost. . Conseguentemente, se i contratti collettivi stipulati da organizzazioni sindacali non “comparativamente più rappresentative” rispettano o migliorano i richiamati minimi salariali, essi sono legittimi sotto il profilo applicativo, inibendo conseguentemente l’applicazione sic et simpliciter della circolare n. 3 del 2018 dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro.

Lascia un commmento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero interessarti altre news